La miopia è una patologia che colpisce quasi la metà della popolazione. Provoca disturbi della vista più o meno significativi a seconda delle persone e dell’età. Tuttavia, esistono soluzioni per prevenire la miopia o il suo peggioramento.

Cos’è la miopia?

La miopia si riferisce a un disturbo della rifrazione che avviene quando l’occhio è troppo lungo o quando la cornea è troppo sporgente. In queste situazioni, i raggi luminosi convergono in modo anormale davanti alla retina e non sulla retina stessa. Di conseguenza, diventa difficile vedere in lontananza. I miopi provano infatti difficoltà a vedere gli oggetti distanti. Godono però di una visione acuta da vicino. In generale, questo disturbo visivo provoca visione sfocata da lontano. Maggiore è la miopia, più gli oggetti distanti sono offuscati.

Quali sono i fattori di rischio?

L’ereditarietà

I geni sono un fattore di rischio notevole. Infatti, se entrambi i genitori sono miopi anche il loro bambino ha otto volte più probabilità di esserlo. In questo caso, conviene davvero ai genitori fargli consultare un oftalmologo il prima possibile per limitare le conseguenze della miopia in età adulta.

Gli schermi

L’ereditarietà non è l’unico fattore. Si è notato durante gli ultimi anni che anche sempre più giovani stanno sviluppando questa patologia. L’eccessiva esposizione agli schermi (tv, smartphone, computer, tablet) e alla luce artificiale sono indubbiamente la causa di questo fenomeno.

Raccomandazioni

Al fine di ridurre il rischio di miopia, gli specialisti raccomandano di trascorrere almeno un’ora al giorno all’aperto, esposti alla luce naturale. Inoltre, consigliano anche di aumentare la distanza di lettura (minimo 30 cm) e di passare meno tempo sugli schermi.

Quali sono le possibili complicanze?

Quando si parla di miopia elevata, l’allungamento dell’occhio provoca un assottigliamento della parete e un indebolimento delle strutture oculari. La retina e la coroide (membrana oculare) vengono quindi danneggiate, causando una diminuzione dell’acuità visiva. Possono verificarsi diversi tipi di complicanze come:

Un regolare follow-up oftalmologico è perciò fondamentale.

Quali sono i trattamenti della miopia?

I trattamenti classici

Il trattamento preventivo contro la miopia inizia nell’infanzia: passare meno tempo sugli schermi, privilegiare le attività all’aperto… Più avanti, in età adulta, gli occhiali da vista e le lenti a contatto permettono di compensare la miopia. Rifocalizzano i raggi luminosi sulla retina, ridando una visione chiara al paziente.

La chirurgia laser occhi per la miopia

L‘intervento agli occhi per la miopia consente anche di riacquistare una buona visione in modo duraturo. Eseguita in anestesia locale, questa operazione agli occhi laser può essere eseguita con diverse tecniche:

Se hai domande sugli effetti collaterali della correzione miopia laser, puoi consultare questo articolo, ma anche i passaggi post-operatori e preoperatori dell’intervento correttivo miopia.

Perché è importante consultare?

Se hai la vista sfocata da lontano, vicino o a qualsiasi distanza, dovresti consultare un oftalmologo il prima possibile, e soprattutto regolarmente. La progressione dei disturbi visivi (miopia, presbiopia, astigmatismo, ipermetropia) peggiora nel tempo, e ciò può rendere la tua vita quotidiana invalidante.

Per accertarsi di un caso di miopia, bisogna eseguire un test di acuità visiva e un esame della rifrazione. Tenere presente che per un bambino, lo screening e la gestione precoce dei disturbi refrattivi sono assolutamente indispensabili per prevenire l’ambliopia, una differenza nell’acuità visiva tra i due occhi. Se questo disturbo non viene trattato in tempo, da adulto avrà un occhio ipovedente in modo permanente.Che si tratti di tuo figlio o di te stesso, è quindi importante fissare un appuntamento con uno specialista per verificare lo stato degli occhi. Prima si procede al trattamento, più facile sarà contrastare gli effetti negativi della miopia. L’operazione laser agli occhi per miopia rappresenta un vero e proprio trattamento che permette di dire addio agli occhiali.

Le nostre certificazioni

ECCELLENTE

Basé sur un audit interne
de 350 patients

Per garantire la vostra sicurezza i nostri Centri sono provvisti di certificazione di conformità della struttura e della qualità del percorso del paziente. Tale certificazione si riferisce non solo alla qualità della struttura, ma anche a quella dell’ intero percorso del paziente, includendo: la selezione del paziente, gli esami preparatori e i controlli post- operatori, il registro dei risultati post-operatori, l’adeguatezza della sala operatoria, delle macchine e delle attrezzature con precisa manutenzione e l’ utilizzo del consenso informato.